Liberi dal bullismo

l’Istituto Comprensivo “Largo Oriani”

&

L'Associazione culturale Orizzonti Etici

si associano al fine di promuovere l'iniziativa  denominata

Liberi dal bullismo

Cyberbullismo, sì della Camera alla legge: da uno a sei anni di carcere

Premesso
 
che l’Associazione Orizzonti Etici 

nasce per iniziativa di un gruppo di professionisti di varia estrazione che, partendo dalle loro peculiari competenze e conoscenze, hanno sentito il bisogno di restituire una dimensione etica a tutti gli ambiti della vita lavorativa e sociale, senza limitarsi ai loro settori specifici. L’Associazione è apolitica, apartitica e non ha scopi di lucro. Essa ha lo scopo di diffondere sistemi etici, nei vari settori della società del terzo millennio attraverso lo svolgimento di iniziative culturali, corsi di formazione seminari e/o master, editoriali, pubblicazioni di riviste sia cartacee che informatiche, il tutto sia in Italia che all’estero. Essa ha per obiettivo la promozione e la diffusione di una cultura dell’etica nel mondo della pubblica amministrazione, imprenditoriale, economica, nella famiglia, nella politica, nella cinematografia, nel mondo radio televisivo e giornalistico, nel mondo sportivo, nella sicurezza sui luoghi di lavoro e sulla strada, nella sanità avendo riguardo anche all’ambiente, nelle scuole di tutti gli ordini e livelli, nonché l’aggregazione tra civiltà.
 
che l’Istituto Comprensivo “Largo Oriani” 

è un importante realtà scolastica con una forte identità professionale situata nel cuore di Monte Verde vecchio che realizza interessanti e diversificate iniziative volte all’arricchimento dell’offerta formativa. L’Istituto oltre che essere formativo per la professione futura dei giovani allievi, tende a far di questi giovani inesperti degli uomini capaci di crearsi un giorno una propria dimensione che nell’attuale società è evento periglioso.
 
Considerato
 
che le realtà in premessa, condividono sotto molti aspetti gli stessi obiettivi:

  • Promuovere l’autonomia e la riflessione personale dei giovani
  •  Migliorare le capacità d’integrazione all’interno della comunità
  • Favorire la stima di sé e la consapevolezza delle proprie capacità
  • Sviluppare la capacità di collaborazione e integrazione di un gruppo, anche di persone di diverse culture
  • Favorire i rapporti con il mondo del lavoro
  • Incentivare il senso di solidarietà e della coscienza civile
  • Sviluppare la capacità di relazionarsi con le problematiche del mondo contemporaneo

Preso Atto
 
che l’Istituto Comprensivo “Largo Oriani” 

nella persona della Dirigente Scolastica Prof.ssa Carmelina Impera in accordo con il corpo docenti, ha esaminato e ritenuto idoneo il progetto “Liberi dal bullismo” presentato da Orizzonti Etici;
 
 
 
Vista
 
l'importanza di promuovere i valori e le virtù aiutando in tal modo i giovani a identificare le loro capacità e i loro limiti, a superare le difficoltà alle quali sono confrontati nella vita di tutti i giorni, e, pertanto, a raggiungere i loro obiettivi e acquisire la loro autonomia



protocollo d'intesa

Gallery