PRIMA SERATA AL TENNIS ROMA : FREDIANI E LA CONGIURA DI CATILINA

La vita, alle volte, è un cerchio perfetto che sa chiudersi quando meno te l’aspetti. Ho amato la storia fin dalle elementari, giocando coi soldatini, e il tennis fin dagli 11 anni. La storia è diventata il lavoro dell’Andrea Frediani autore, il tennis un passatempo che, quando non ho più potuto praticare, si è trasformato nello spettacolo privilegiato dell’Andrea Frediani spettatore. I miei libri nascono e prendono forma mentre, al fianco dello schermo del computer, in televisione si susseguono le gesta dei piccoli e grandi tennisti della nostra epoca… E per fortuna ci sono diversi tornei ATP e WTA ogni settimana, a diverse latitudini, che mi consentono di dare uno sguardo al mio sport preferito ad ogni ora del giorno… e della notte!

Solo a dicembre, nel mese di riposo del circuito, mi trovo spiazzato e senza il tennis a farmi compagnia mentre scrivo. Ma quest’anno, proprio a dicembre, mi è capitato di chiudere il cerchio, presentando il mio nuovo libro su Roma antica in un circolo di tennis…per giunta addossato alle mura di Roma antica!

Grazie per quest’opportunità che mi è stata data. Oltre a essere stata divertente, è stata una presentazione con un preciso significato…

Andrea Frediani

Grazie lo dobbiano dire noi ad Andrea Frediani !

Condividi

Lascia un commento