REGOLE PER L’AUTODICHIARAZIONE

⚠⚠⚠⚠MASSIMA ATTENZIONE⚠⚠⚠⚠
Un chiarimento sulle autocertificazioni.
Non è che se uno compila l’autocertificazione può andare dove vuole.
Bisogna stare a casa!
Ci si può spostare solo per:
– lavoro 👩‍💻
– necessità 🥩💊
– salute 🏥
Al momento del controllo vi facciamo dichiarare e firmare perchè vi state spostando. Fatto questo la pattuglia 🚔 verifica (es. chiamando in azienda🏢, chiamando il vostro medico👨🏻‍⚕, etc… in base a quello che dichiarate).
Se scoprono che quello che avete dichiarato non è vero, scattano due denunce 🔴:
una per la violazione dell’ordinanza di salute pubblica coronavirus (art. 650 C.P.)
l’altra per dichiarazioni mendaci (art. 495 C.P.).
Ho fatto questa precisazione perchè molti pensano che non ci sono i controlli o che basta l’autorizzazione, non è così.
Fare la spesa solo nel proprio comune e per articoli di prima necessità!
Fare la spesa, non fare shopping! Una persona per famiglia 1⃣.
Se siete in 3 in macchina e state andando a fare la spesa, denuncia 🔴.
Max numero di persone in macchina 2, il guidatore e 1 passeggero posteriore.
“Anche chi va a piedi deve portare l’autocertificazione” 📄. Lo afferma il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, in conferenza stampa sull’emergenza coronavirus.
CONSEGUENZE:
art.650 codice penale (arresto fino a 3 mesi o ammenda fino a € 206,00);

Condividi

Lascia un commento