Notizie sui Mercati Finanziari – Febbraio 2021

La recente formazione del nuovo Governo Italiano presieduto dal Prof Mario Draghi ha, innanzitutto, indotto una forte riduzione dello Spread Btp-Bund sceso sotto quota 100 con un grande risparmio per le casse dello Stato e dato un forte impulso al Mercato Finanziario Italiano. Inoltre, a livello europeo e mondiale, oltre che tra buona parte degli italiani, si è creato un importante clima di fiducia!

Per quanto riguarda i Mercati Asiatici si sottolinea il fatto che il mercato Cinese è, comunque, già in fase di ripresa economica post-Covid19.

Mentre, negli Stati Uniti di America si è registrata un’attività economica molto sostenuta e sembra che si stia restaurando un clima di fiducia che inizia a irradiarsi su molti settori, anche per le aspettative di approvazione del piano Fiscale del Presidente Biden entro fine Febbraio.

In Europa, invece, il quadro appare ancora più sfumato come si riflette in parte anche nelle prime pubblicazioni degli indici PMI, circa le prospettive economiche aziendali.

Pur tuttavia, gli utili registrati in molti settori lasciano ben sperare sia per l’imminente Recovery Plan e sia per il calo dei contagi a livello globale oltre che per i notevoli progressi della campagna vaccinale.

A cura di Antonio Faraca

Consulente Finanziario Patrimoniale – Specialist Sviluppo

CheBanca! Gruppo Mediobanca

Roma Prati Via degli Scipioni 260 – Roma Eur Via Bianchini 51 – Roma

Tel 06 3244233 – Cell 347 3539133 – Antonio.faraca@chebanca.it

Antonio.faraca@gmail.com

Condividi

Lascia un commento